RISE FORCE: il dissuasore anti-intrusione.

Entrata a far parte nel 2008 della Benincà Holding, primaria azienda produttrice di automatismi per cancelli, la RISE si è specializzata nel produrre dissuasori retrattili. L’azienda ha quindi lanciato sul mercato la linea di dissuasori FORCE disponibili in due modelli: Force 525 e Force 825, entrambi nelle versioni in nero cataforesi (525 e 825) o in acciaio inox (525I e 825I), con un diametro di 254 mm e un’altezza variabile tra i 50 cm e gli 80 cm.

Grazie alla loro particolare robustezza, questi dissuasori si prestano per essere utilizzati nel settore della sicurezza come una sorta di antifurto a protezione di accessi e vetrate. I dissuasori FORCE rappresentano un esempio di sicurezza, poiché sono difficili da manomettere: se scardinare un cancello può risultare un’operazione abbastanza semplice, rimuovere i dissuasori FORCE è pressoché impossibile.

I dissuasori FORCE hanno una resistenza agli impatti molto elevata e bloccano l’accesso e l’uscita di automezzi non autorizzati. Questo aspetto fondamentale impedisce i furti laddove sia necessario l’utilizzo di automezzi per trasportare le merci rubate.

Per le aziende con magazzini che custodiscono materie prime pregiate, i dissuasori FORCE sono adatti a prevenire eventuali furti in cui sia necessario l’utilizzo di un automezzo grazie alla cosiddetta “funzione antivandalo” che rileva eventuali tentativi di abbassamento forzati, non autorizzati, e successivamente fa scattare l’allarme.

Chi teme di subire dei furti generalmente si preoccupa di installare un antifurto: la soluzione che mette davvero al sicuro da tentativi di intrusione è invece l’installazione dei dissuasori FORCE, abbinati ad un impianto d’allarme. I dissuasori FORCE proteggono dai furti d’auto nel proprio garage o presso le concessionarie d’auto, trovando un valido impiego se posti anche davanti alle vetrate di banche e negozi come gioiellerie o punti vendita di elettronica.

www.riseweb.it

Novella Donelli – Ufficio Stampa Jit
0459698304
novella@justintimesrl.it

Categorie: Ufficio Stampa | Tag: , , , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Don Charisma

because anything is possible with Charisma

Jit Blog

Tempo di Comunicare

Condominio Belvedere

Bacheca virtuale del condominio

Pierangelo Ranieri

Il web è la prosecuzione della vita con altri mezzi

Studio ing. Godi

Qualità, sicurezza e mediazione

Digital Life

il blog di mattial

Mostracci di Elena Terenzi

Tempo di Comunicare

il magico kiwi

Su come un principe incontra la sua principessa

News And Foodies

Il blog di Mariacristina Coppeto.Gusto,sapori,luoghi,eventi e oggetti del vivere contemporaneo

Minimoimpatto.com: le pratiche ecosostenibili

idee e consigli su come essere eco-logici nella vita quotidiana

Cenerentola é tornata single

E VISSERO PER SEMPRE FELICI E CONTENTI...DOVE STA SCRITTO INSIEME?

Libri su libri

Il vizio di leggere

La stagista della porta account

tra un brief, un layout, una competitive review e una pasta col tonno.

Luca Conti's Blog

Social media consultant, Italian author and journalist

Comunicazione Digitale

Social Media Marketing e Web 2.0

lpado.blog

Un Blog francamente superfluo

Quaderno di un bibliotecario

Scarica GRATIS "Avanti e indietro" il romanzo digitale di Gabriele Prinelli. E' il regalo del QUADERNO per il NATALE 2015

Mammachetesta

Organizzazione, creatività, cucina, moda e tutto quello che può passare nella testa di una donna

rachelsinclair

Creative Family & Pet Photography

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: