QUANDO LA VACANZA DEVE SSERE PER TUTTI: VIAGGIARE DISABILI

La ricerca della struttura accessibile è un momento importantissimo per chi, disabile, decide di andare in vacanza.
Generalmente, nei cataloghi delle agenzie di viaggio e dei tour operator trovate solo il simbolo della sedia a rotelle. Per molti questo disegnino vuol dire “accessibile”. In realtà non assicura che un hotel abbia un’accessibilità compatibile alle esigenze reali di chi viaggia con una disabilità.

Spesso anche chiamando la struttura non si riesce ad ottenere una risposta esaustiva, sul grado di accessibilità, perchè le persone che si trovano al desk non sono preparate e non conoscono quali sono le cose necessarie e come comunicarle.
A volte anche il cliente disabile non sa cosa chiedere, e si aspetta che il simbolino della sedia a rotelle corrisponda a tutto quello che ha bisogno, quasi come fosse a casa propria.

Diventa quindi difficile trovare la struttura giusta e di conseguenza decidere di andare in vacanza. Risultato: moltissimi disabili restano a casa e le vacanze non le fanno da anni.
E’ qui che entra in gioco il team di Viaggiare Disabili. Un gruppo di persone eterogenee, educatori, volontari, agenti di viaggio e consulenti di viaggio, che possono aiutare il disabile a trovare la giusta struttura e a viaggiare senza problemi.
In quasi due anni di attività, il gruppo di volontari Viaggiare Disabili, ha visitato oltre 200 strutture in Italia, catalogandone le caratteristiche per poter dare ai disabili la possibilità di scegliere dove andare in vacanza in base alle proprie necessità. Di ogni struttura, visitata sempre di persona e da disabili, è stata redatta una scheda tecnica che può rispondere alle mille domande che diventano necessarie per organizzare un viaggio “tranquillo”.
Strutture al mare, in montagna, in città d’arte. Bed & Breakfast, hotel di ogni categoria, appartamenti. Non ci sono limiti di soluzione. Anche nei trasporti.
Sono state infatti verificate le possibilità di diverse società di trasporto privato con mezzi attrezzati all’ancoraggio fino a 10 sedie a rotelle insieme.

Inoltre molte località mettono a disposizione dei clienti disabili diversi tipi di attività, anche sportive. A Bardonecchia, per esempio, come a Folgaria, ci sono scuole di sci specializzate, e durante l’estate percorsi sportivi per tutti, come la pesca nei torrenti.
E poi ci sono le tenute e le possibilità enogastronomiche, o le terme, in Italia, ma anche in Slovenia.

Perchè l’attività di Viaggiare Disabili non si è fermata all’Italia. In questi mesi sono stati aperti circoli anche in territorio europeo e sono state visitate strutture in Polonia, in Repubblica Ceca e, appunto in Slovenia.

Potete contattare il team di Viaggiare Disabili tramite la mail viaggiaredisabili@gmail.com.

VIAGGIARE DISABILI

Categorie: La voce degli amici | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Don Charisma

because anything is possible with Charisma

Jit Blog

Tempo di Comunicare

Condominio Belvedere

Bacheca virtuale del condominio

Pierangelo Ranieri

Il web è la prosecuzione della vita con altri mezzi

Studio ing. Godi

Qualità, sicurezza e mediazione

Digital Life

il blog di mattial

Mostracci di Elena Terenzi

Tempo di Comunicare

il magico kiwi

Su come un principe incontra la sua principessa

News And Foodies

Il blog di Mariacristina Coppeto.Gusto,sapori,luoghi,eventi e oggetti del vivere contemporaneo

Minimoimpatto.com: le pratiche ecosostenibili

idee e consigli su come essere eco-logici nella vita quotidiana

Cenerentola é tornata single

E VISSERO PER SEMPRE FELICI E CONTENTI...DOVE STA SCRITTO INSIEME?

Libri su libri

Il vizio di leggere

La stagista della porta account

tra un brief, un layout, una competitive review e una pasta col tonno.

Luca Conti's Blog

Social media consultant, Italian author and journalist

Comunicazione Digitale

Social Media Marketing e Web 2.0

lpado.blog

Un Blog francamente superfluo

Quaderno di un bibliotecario

Scarica GRATIS "Avanti e indietro" il romanzo digitale di Gabriele Prinelli. E' il regalo del QUADERNO per il NATALE 2015

Mammachetesta

Organizzazione, creatività, cucina, moda e tutto quello che può passare nella testa di una donna

rachelsinclair

Creative Family & Pet Photography

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: